FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI – Comitato Alpi Occidentali – Comunicato stampa numero 107 – stagione 2014-2015 – Torino, 1° marzo 2015

COPPA DEL MONDO FEMMINILE: FRANCESCA MARSAGLIA DECIMA NELLA COMBINATA ALPINA DI BANSKO

L’austriaca Anna Fenninger ha vinto anche la Combinata Alpina di Coppa del Mondo a Bansko, la prima gara andata in scena in Bulgaria dopo i due Super-G cancellati per nebbia nei giorni passati. Anche il Super-G nella mattinata di domenica 1° marzo è stato pesantemente condizionato dalla nebbia, che ha costretto gli organizzatori a fermare più volte la gara. Nello Slalom del pomeriggio tutto è filato liscio e la campionessa austriaca ha messo in riga tutte le avversarie, chiudendo la gara con il tempo totale di 2’,05”,06/100 e precedendo per 39/100 Tina Maze e per 1”,06/100 la compagna di squadra Kathrin Zettel. Il testa a testa tra Maze e Fenninger per la vittoria nella Coppa del Mondo è sempre più interessante. Ora in vetta c’è la slovena con 1065 punti, contro i 1001 dell’austriaca. Per l’Italia un ottimo decimo posto nella Combinata Alpina per la valsusina Francesca Marsaglia, che era nona dopo il Super-G. Il programma di Bansko continua lunedì 2 marzo con il recupero del Super-G cancellato lo scorso venerdì. In gara ci saranno anche Francesca Marsaglia e Marta Bassino.

La classifica della Combinata Alpina della Coppa del Mondo femminile a Bansko http://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=78961

 

TROFEO BODINO ENGINEERING CIRCUITO PULCINI: TUTTI I VINCITORI E I PODI DELLE GARE DI SAUZE D’OULX

Giornata agonisticamente intensa quella di domenica 1° marzo per i circuiti provinciali Pulcini di sci alpino nell’ambito delle selezioni che daranno accesso alla finale regionale del Trofeo Bodino Engineering. In provincia di Torino il “Bodino” ha fatto tappa sulla pista Clotes di Sauze d’Oulx, dove lo Sci Club locale, presieduto dal campione olimpico Piero Gros, ha organizzato un doppio appuntamento, valido anche per il Trofeo San Carlo: Cuccioli e Baby erano impegnati in Slalom, i Super Baby in Gigante. Nella gara maschile dei Cuccioli successo di Luca Barberis (Valchisone Camillo Passet) in 35”,84/100. Barberis è primo anche tra i Cuccioli del 2003, davanti a Denni Xhepa (Sestriere), staccato di soli 8/100. Terzo assoluto e primo dei nati nel 2004 è Matteo Vottero (Sansicario Cesana), staccato di 66/100 da Barberis. A completare il podio dei nati nel 2003 è Edoardo Menegozzo (Liberi Tutti), settimo assoluto. Il secondo degli atleti del 2004 è Gregorio Bernardi (Sestriere), quarto assoluto, mentre il terzo è Mattia Canobbio (Claviere), quinto al traguardo. Nella gara femminile vittoria di Martina Sacchi (Golden Team Ceccarelli), prima delle nate nel 2003, in 36”,48/100, con un vantaggio di 55/100 su Lucrezia Lazzaro (Sestriere), che è seconda delle atlete del 2003. Terza assoluta e terza del 2003 è Margherita Parodi (Sestriere), staccata di 86/100. La migliore delle nate nel 2004 è Camilla Gallia (Sestriere), settima assoluta. Nella classifica del 2004 è seconda Federica Furlan (Melezet), ottava assoluta), mentre è terza Matilde Casali (Valchisone Camillo Passet), undicesima assoluta. La gara dei Baby è andata al piccolo atleta del 2005 Andrea Trommacco (Pragelato) in 34”,85/100, con 82/100 di vantaggio su Pietro Casartelli (Sansicario Cesana) secondo assoluto ma migliore tra i nati nel 2006. Terzo assoluto ad 1”,07/100 e secondo della classe 2006 è  Tomas Deambrogio (Melezet). A completare il terzetto di testa dei nati nel 2005 sono Tommaso Gipponi (Sauze d’Oulx), quarto assoluto, e Lorenzo Previati (Ski Team Valsusa), quinto assoluto. Il terzo dei nati nel 2006 è Davide Colonna (Melezet), ottavo al traguardo. La migliore nella prova delle Baby è stata l’atleta del 2005 Matilde Casse (Sansicario-Cesana) in 35”,80/100, con un vantaggio di 1”,07/100 su Alice Paltrinieri (Sestriere), anche lei del 2005, così come la terza assoluta, Elena Napolitano (Sansicario Cesana), staccata di 1”,38/100. La prima delle nate nel 2006 è Carolina Charret (Sestriere), sesta assoluta; seguono Giulia Guglielmino (Claviere) nona assoluta e Francesca Migliardi (Valchisone Camillo Passet) decima assoluta. Nel Gigante maschile dei Super Baby il migliore è stato il piccolo atleta del 2007 Tommaso Brignoli (Sansicario Cesana) in 28”,96, con un vantaggio di 39/100 su Alessandro Massola (Sauze d’Oulx) e con 1”,21/100 su Edoardo Colaci (Sauze d’Oulx). Primo dei nati nel 2008 e ottavo assoluto Federico Giordano (Sansicario Cesana), seguito da Edoardo Piola (Sauze d’Oulx) che è 12° assoluto e da Iacopo De Serafini (Sauze d’Oulx) che è 13° assoluto. Nella prova femminile prima Martina Ivanov (Sauze d’Oulx), migliore anche delle nate nel 2007 in 30”,11/100, con un distacco di 1”,87/100 su Nicole Chemise (Sauze d’Oulx) e con 1”,99/100 su Clotilde Rodella (Sansicario Cesana). Migliore delle nate nel 2008 è Elettra Girardi (Sansicario Cesana), sesta assoluta, che precede Roberta Pelizza (Sauze d’Oulx) e Costanza Dal Poz (Claviere).

I risultati delle gare dei circuiti regionali si possono consultare sul portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali alla pagina

http://www.fisiaoc.it/asp/calendario.asp?DisCod=A&CodPag=030.000

 

ALLO SCI CLUB SESTRIERE IL TROFEO MESSO IN PALIO DAL COMUNE

Lo Sci Club Sestriere ha vinto sulla pista olimpica “Giovanni Alberto Agnelli” il Trofeo Comune di Sestriere, settima prova del Campionato Piemontese Bravo Intesa SanPaolo e quarta prova del Gran Premio Siti Olimpici. Al secondo posto l’Olimpionica Sestriere , al terzo il Valchisone. Questi i podi delle diverse categorie. Tra i Super Baby primo Giulio Paolo Cazzaniga (Valchisone), secondo Enrico Bertolino (Sestriere), terzo Francesco Gallo (Sestriere). Nella categoria Super Baby femminile prima Ludovica Bianco Dolino (Sestriere), davanti a Ludovica Corte (Scuderia Sestriere) e a Carlotta Anese (Immersion Alp Club). Tra i Baby successo di Lorenzo Casagrande (Olimpionica Sestriere) in 38”,22/100, con un vantaggio di 2”,78/100 su Riccardo Re (Ski Team Jovenceaux) e con 2”,82/100 su Sebastiano Isoardi (Olimpionica Sestriere). Nella categoria Baby femminile affermazione di Camilla Sibona (Olimpionica Sestriere) in 39”,04/100, con un distacco di 2”,98/100 su Eva Camoirano (Ski Team Jovenceaux) e con 3”,33/100 su Giorgia Cavallo (Ski Team Jovenceaux). Tra i Cuccioli primo Cristian Ressent (Prali) in 38”,38/100, con un vantaggio di 43/100 su Federico Bocchicchio (CUS Torino) e di 89/100 su Mathias Casagrande (Olimpionica Sestriere). Nella categoria Cuccioli femminile prima Nicole Giorgia Gally (Scuderia Sestriere) in 37”,51/100, con un vantaggio di 1”,33/100 su Sofia Gallone (Olimpionica Sestriere) e di 2”,26/100 su Marie Audrey Pelissero (Bussoleno). Primo dei Ragazzi è Marco Sansoè (Pragelato), con il tempo di 45”,55/100, con distacchi di 75/100 su Alessandro Riccardo Barsanti (Valchisone) e di 1”,15/100 su Marco Morello (Immersion Alp Club). Tra le Ragazze prima in 46”,86/100 Francesca Palmeri (Prali), con distacchi di 64/100 su Laura Nivoli (Prali) e di 82/100 su Giada Rebaudo (Sestriere). Il primo degli Allievi è Giacomo Rossetti (Valchisone), con il tempo di 45”,58/100, con un vantaggio di 68/100 su Edoardo Costa (Sestriere) e di 75/100 su Fabio Mattamira (Valchisone). La migliore Allieva è stata Clarissa Ponte (Sestriere), con il tempo di 47”,24/100, con distacchi di 31/100 su Martina Tumsich (Valchisone) e di 76/100 su Giulia Quarta Castelbarco (Sportinia). Con il tempo di 47”,75/100 lo Junior Ermanno Brosio (Frais 1952) si è imposto nella categoria Giovani-Senior, precedendo per soli 7/100 l’Aspirante Giancarlo Vedelago (Borgata Sestriere), e per 32/100 lo Junior Emanuele Sanmartino (Prali). In campo femminile l’unica concorrente era l’Aspirante Stefania Marino (Bussoleno). Tra le Master C prima Sara Cuatto (Bussoleno) in 53”,14/100, con un vantaggio di 3”,96/100 su Anna Rina Vietti (Claviere). Tra i Master A miglior tempo per Leo Pelissero (Bussoleno) in 48”,81/100, con 39/100 su Riccardo Oitana (Valsangone) e con 88/100 su Dennis Marangon (Claviere). Tra i Master B primo Mario Vittone (Bussoleno) in 49”,34/100, con un vantaggio di 12/100 su Carlo Peyrot (All Sports Club) e con 1”,97/100 su Luca Migliau (Claviere). Il Campionato Bravo Intesa SanPaolo si concluderà domenica 15 marzo con il recupero del Trofeo Comune di Claviere, ottava prova del circuito e quinta del Gran Premio Siti Olimpici. Domenica 8 marzo a Sestriere è invece in programma il Trofeo Bolaffi, valido come Campionato Provinciale torinese.

I risultati delle gare dei circuiti regionali si possono consultare sul portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali alla pagina

http://www.fisiaoc.it/asp/calendario.asp?DisCod=A&CodPag=030.000

 

TUTTI I VINCITORI E I PODI DEL MEMORIAL PIERO PINNA, DISPUTATO A BARDONECCHIA

Esaurita la due giorni dedicata alle seleziono regionali per il 38° Gran Premio Giovanissimi, la pista Sellette 25 Bis di Bardonecchia ha ospitato il Memorial Piero Pinna, tradizionale sfida tra le società astigiane, aperta anche agli atleti di altre provincie ed organizzata dallo Sci Club Settecolli. Nella gara Giovani-Senior maschile tripletta dello Sci Club Lancia, con Filippo Siniscalco primo in 1’,01”,34/100 e migliore degli Aspiranti, con 25/100 di vantaggio su Federico Masiero, secondo Aspirante. Terzo assoluto a 72/100 Federico Gremmo. Il primo Senior è Davide Dusnasco (Stella Alpina), quarto assoluto ad 1”,02/100. Il terzo Aspirante è Fabrizio Zanon di Valgiurata (Melezet), settimo assoluto. Anche nella prova femminile un terzetto del Lancia davanti a tutte:  prima Alessia Bellet in 1’,00”,88/100, con 1”,53/100 su Alessia Ribechini, e con 2”,74/100 su Emma Gulli. Prima Aspirante e quarta al traguardo Alice Miretto (Junior), che nella classifica delle nate nel 1997 e ’98 ha preceduto Allegra Colombino (Melezet) ed Alessandra Ferrera (Junior). La prima Senior è Carlotta Monateri (Lancia), sesta assoluta. Nella categoria Allievi primo Mattia Ottone (Settecolli) in 1’,15”,15/100, davanti a Luca Andenna (Centro Agonistico Asti). In campo femminile si è imposta Camilla Squassino (Centro Agonistico Asti) in 1’,12”,77/100, con 68/100 su Camilla Ghiggi (Centro Agonistico Asti). Al terzo posto Alice Duretti (Centro Agonistico Asti). Unico dei Ragazzi in gara Matteo Campagnoli (Centro Agonistico Asti) con il tempo di 1’,20”,15/100. Tra le Ragazze prima Federica Massia (Centro Agonistico Asti) in 1’,28”,72/100, davanti a Giulia Caldera (Settecolli). Primo dei Cuccioli Francesco Rota (Settecolli), classe 2003, mentre il migliore dei 2004 è Tommaso Rota (Settecolli). In campo femminile l’unica atleta in gara nella categoria Ragazzi era Rachele Busato (Settecolli). Tra i Baby successo di Giacomo Valpreda (Centro Agonistico Asti), primo dei nati nel 2005 e al traguardo in 52”,44/100, a precedere Edoardo Di Stazio (Centro Agonistico Asti) e Umberto Colli (Settecolli). Primo dei nati nel 2006 è stato Matteo Ponghetti (Centro Agonistico Asti). Nella gara femminile Matilde Gamba (Centro Agonistico Asti) ha preceduto Elena Massa (Centro Agonistico Asti), entrambe 2006. Erano in gara anche i Master: nella B maschile successo di Renato Saccilotto (Centro Agonistico Asti) in 1’,26”,28/100, davanti Donato Cataldi (Centro Agonistico Asti)  Unica Master C in pista è stata Francesca Lozar (Centro Agonistico Asti), mentre l’unico concorrente della categoria Master A4/A5 è stato Claudio Massa (Centro Agonistico Asti).

I risultati delle gare dei circuiti regionali si possono consultare sul portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali alla pagina

http://www.fisiaoc.it/asp/calendario.asp?DisCod=A&CodPag=030.000