I carabinieri hanno individuato l’autore del furto di una macchinetta cambiamonete al Villaggio Olimpico di Sestriere. La macchinetta era stata sradicata e portata via nella notte tra il 24 e il 25 luglio.

I carabinieri dopo aver ascoltato alcuni ospiti della struttura e ricostruito i passaggi delle persone all’interno dell’albergo hanno individuato alcuni ragazzi sospettati di essere i responsabili del gesto.

Nei giorni seguenti i militari convocavano in caserma uno dei sospettati che  dopo essere stato messo alle strette ha confessato il furto e ha consentito il ritrovamento della macchinetta ,che dopo essere stata aperta era stata gettata all’interno di un bosco. A seguito dell’interrogatorio i carabinieri hanno individuato gli altri tre complici.

Al termine dell’indagini sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per furto aggravato un maggiorenne e tre minorenni.
La refurtiva asportata è stata di poco più di un centinaio di euro.