Le iniziative dell’Assessorato alla Cultura nell’ambito della Festa della Liberazione Il 25 aprile raccontato dalla poesia e dagli scritti di poeti e grandi autori italiani, con il contributo musicale a firma Fabrizio De Andrè.

Così Trana, per mezzo dell’Assessorato alla Cultura, intende commemorare la Festa della Liberazione, con una serata : il 24 aprile, alle ore 21, presso il Centropercento di piazza Libertà  – di notevole interesse: la compagnia teatrale “La Carrettella” di La Loggia presenta “Il 25 aprile fra poesia e canzoni”, con letture scandite e commentate dalle canzoni di De Andrè.

Letture tratte da opere di autori di spicco, tra le quali “Agnese va a morire” di Renato Vigano, “Il carcere degli Scalzi” di Zanone Benini, “Morso di Luna nuova” di Erri De Luca, per arrivare all’Iliade del sommo poeta Omero e concludere con le Lettere dei condannati a morte.

Tra le canzoni di De Andrè, “Fila la lana” e “La guerra di Piero”, alle quali si aggiungono “Auschwitz” di Nomadi-Guccini e “Il Presidente” di Fossati.

Una serata da non perdere ad ingresso libero. 25 aprile a Trana