A Sestriere l’incontro tra l’assessore regionale Coppola e i sindaci dell’Alta Valle Incontro importante per il futuro allestimento del Forte di Exilles. Sabato 19 febbraio, l’assessore regionale alla Cultura, Michele Coppola, ha incontrato in municipio alcuni sindaci dell’Alta Valle Susa.

Obiettivo dell’incontro: discutere della futura gestione del Forte di Exilles.
“Abbiamo chiesto questo incontro con la Regione : spiega il sindaco Marin : per parlare del trasferimento del Museo olimpico di Torino dentro il Forte, creando un collegamento con i Comuni Olimpici dell’Alta Valle.

Questa nostra idea è piaciuta all’assessore, e per questo motivo è salito al Colle per parlarne”. Oltre al museo delle Olimpiadi, il Forte di Exilles probabilmente ospiterà  anche un museo dedicato allo sci, con pezzi d’epoca e non solo. Inoltre, se tutto procede per il meglio, in ogni Comune dell’Alta Valle verrebbe allestito un piccolo corner olimpico multimediale, che promuoverà  anche il Forte di Exilles.

“Ho avuto il piacere : ha dichiarato l’assessore Michele Coppola : di trovare il pieno consenso a questa mia proposta da parte di un territorio che ha apprezzato il coinvolgimento della Regione e di cui ho avuto un’impressione di forte coesione. Sono molto soddisfatto dell’incontro di oggi con alcuni sindaci della valle perché è stata una concreta occasione per individuare nuove e condivise modalità  di gestione del territorio e di valorizzazione delle sue tante potenzialità “.

La Regione ha anche anticipato ai sindaci presenti, che la gestione futura non subirà  “rivoluzioni”, ma miglioramenti: sarà  infatti rinnovato il mandato di gestione affidato cinque anni fa al Museo della Montagna, ma con l’opzione di consentire anche ai Comuni dell’Alta Valle di partecipare attivamente alla gestione del Forte, in modo da avere un maggior coinvolgimento.

Dalla riunione è emersa la volontà  di non subire una gestione passiva del Forte di Exilles. In particolare si vuole creare una cabina di regia tra i comuni dell’area dell’Alta Val Susa capace di interagire nella condivisione della gestione e dei progetti legati al Forte di Exilles.

All’incontro con Coppola, oltre che il “padrone di casa” Marin, hanno partecipato i sindaci Michelangelo Castellano (Exilles) accompagnato da tutta la sua giunta comunale, Franco Capra (Claviere), Francesco Avato (Bardonecchia), Renzo Pinard (Chiomonte) e Paolo De Marchis (Oulx).

Inoltre erano presenti il direttore regionale del settore Turismo, sport e cultura, Virginia Tiraboschi, per il Comune di Cesana gli assessori Andrea Marini e Pasquale Luciano, per il Comune di Sauze d’Oulx il segretario municipale Barbara Capo e per Salbertrand il consigliere comunale Massimo Garavelli, che è anche presidente del parco Gran Bosco e presidente del Consorzio Forestale. Descrizione dell'allegato