Premiazioni a Bardonecchia per le opere in concorso Si è conclusa domenica 26 aprile, alle ore 16.30, al Palazzo delle Feste la tredicesima edizione del Valsusa Filmfest, rassegna di film e video sui temi del recupero della memoria storica e della difesa dell’ambiente, dedicata quest’anno al tema del cibo. Prima delle premiazioni delle opere vincitrici l’organizzazione ha voluto ricordare Armando Ceste, uno dei fondatori del Valsusa Filmfest, a pochi giorni dalla sua scomparsa avvenuta il 15 aprile, attraverso la proiezione del suo documentario sulla resistenza, realizzato nel 1996, dal titolo “Mai Tardi”. 250 le opere pervenute da Italia, Francia, Spagna, Svizzera e Cile, il bilancio finale dell’organizzazione è quindi positivo: come negli anni passati il pubblico è stato fortunatamente sempre abbastanza numeroso e si è riusciti a coinvolgerne diverse tipologie, da chi può apprezzare il coro delle mondine di Novi, ai ragazzi dei videoclip, ai partigiani, agli alpinisti. Lo scopo della sezione videoclip musicali, (una delle novità  di quest’anno), di interessare giovani appassionati di musica è stato ampiamente raggiunto grazie all’iscrizione al concorso di ben 50 lavori ed il concorso cortometraggi ha registrato una maggiore affluenza grazie alla nuova istituzione di un premio del pubblico che ne ha stimolato la partecipazione. Ospite dell’evento, a cui ha partecipato un pubblico numeroso, è stato il Cous Cous Fest, Festival Internazionale della Cultura Mediterranea che si svolge a San Vito Lo Capo (Trapani), con la presenza dell’artista Abibata Konatè, che ha raccontato la sua esperienza come gestrice di una piccola osteria nel quartiere popolare di Ballarò a Palermo. A seguire sono stati premiati i vincitori della varie sezioni di concorso e al termine delle premiazioni tutti i partecipanti sono stati invitati a trasferirsi al Forte di Exilles per partecipare ad un concerto musicale dei “piccoli grandi popoli d’Europa” realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Balar lou Fort”.

I vincitori

CONCORSO LE ALPI
1° Premio “Cheyenne trent’anni”. Di Michele Trentini, Marco Romani, Cheyenne Daprà 
2° Premio “La transumanza dla famija Rocci”. Di Giovanni De Grandi

CONCORSO CORTOMETRAGGI
1° Premio “Il lavoro”di Lorenzo De Nicola : Torino
2° Premio “Adele e le altre”di Silvia Novelli – Torino

CONCORSO PER LE SCUOLE
1° Premio “PERCHà‰ MAIS”. Scuola Media Statale Enrico Fermi Bussoleno Classe 3 E
2° Premio Colle del Lys a “UN CARTONE DA MANGIARE” Scuola Laboratorio Immagine Torino
3° Premio Montagna Nostra a “QUANDO IL CIELO SI TOCCAVA CON LE DITA” 2 Liceo Classimo comunicazione Des Ambrois Oulx

CONCORSO DOC
1° Premio Documentari a “Memoria Esterna” Regia di Zimmer Frei, Bologna

CONCORSO “CIAK… CON GUSTO”
1° Premio a “FRITTATA”….
2° Premio a “ISE YA”…

CONCORSO OCCHIO AL CIELO
La giuria e gli organizzatori hanno deciso di sospendere il giudizio sulle opere pervenute e di devolvere il premio ad una associazione culturale nei comuni dell’Abruzzo

CONCORSO VIDEOCLIP MUSICALI
1° premio: “Musa di nessuno” – Afterhours
Premio band emergenti: “I don’t care” : Rosenkranz premiazione del Valsusa Film Festival classe terza media