Un giovane giavenese vince l’oscar sportivo Di medaglie, Alberto Palmero, il diciassettenne di Giaveno campione di nuoto, era già  abituato, ma l’Oscar, quello davvero gli mancava. Ora non pià¹, perché gliel’hanno consegnato martedi sera 23 giugno, a Torino, Tiziana Nasi e Silvia Bruno, presidenti rispettivamente del Comitato Italiano Paralimpico del Piemonte e della provincia di Torino. L'”Oscar dello sport piemontese” è un riconoscimento dato dal settimanale “Il Corriere Sportivo” ad atleti di tutte le età  o squadre regionali che nell’arco dell’anno si sono distinti per i risultati ottenuti. Alberto l’ha spuntata su altri due nomi noti, Patrizia Saccà , per il tennis tavolo, e Paolo Viganò, oro nel ciclismo nelle Paralimpiadi di Pechino. Alberto Palmero con Tiziana Nasi e Silvia Bruno