Riconfermata la convenzione a Bussoleno Si rinnova la convenzione di protezione civile tra il Comune di Bussoleno e la locale Squadra AIB. E’ il caposquadra AIB Mario Antonucci a darne comunicazione: “Con soddisfazione reciproca abbiamo firmato la nuova convenzione con il Comune di Bussoleno per la durata di 5 anni. Siamo contenti perché il rapporto con l’Amministrazione è davvero molto buono e con una durata di 5 anni davanti c’è la possibilità  di pianificare la nostra azione.

Anche con il prezioso supporto del capo dei vigili Giampaolo Pognant che è responsabile della protezione civile nel Comune”. Antonucci entra nel merito della convenzione: “Sostanzialmente il rinnovo della convenzione si basa su tre punti salienti. Innanzitutto in convenzione è previsto l’impiego dell’AIB nell’attività  di protezione civile sul territorio comunale, compreso il supporto per la viabilità  ed il servizio in occasione di particolari manifestazioni. Inoltre in questa attività  sono comprese la pulizia dei sentieri e dell’argine della Dora. Il secondo filone è quello del servizio trasporto diversamente abile con apposito furgone a scuola. Infine c’è l’attività  invernale si salatura strade su indicazione del Comune”.

E proprio sull’invernale ci sono buone nuove dall’ultimo acquisto. Lo rivela Antonucci: “La motocarriola che abbiamo presentato a fine anno è stata utilizzata in occasione dell’ultima nevicata per la pulizia dei marciapiedi e ha funzionato perfettamente, rivelandosi un ottimo acquisto davvero”. E in vista della futura attività  di protezione civile e antincendio boschivo l’AIB di Bussoleno attende il nuovo mezzo.

Il caposquadra Antonucci fa un aggiornamento: “Il nuovo Isuzu è in fase di allestimento con i colori sociali bianco verdi dell’AIB. Vista la grossa spesa sostenuta per l’acquisto e l’allestimento del mezzo abbiamo anche richiesto al Corpo AIB del Piemonte una radio veicolare e speriamo che la nostra richiesta venga accolta”.

L. G. Mario Antonucci degli Aib e Giampaolo Pognant della poliia municipale