Con la nuova circonvallazione di Alpignano e Pianezza da Caselette si “salta” il pedaggio della tangenziale di Torino “DOPO 35 anni di attesa quest’opera è finalmente realtà “: il presidente della Provincia Antonio Saitta mercoledì mattina ha inaugurato la nuova circonvallazione di Alpignano e Pianezza che collega Caselette con la Stazionetta di Collegno e quindi con la tangenziale di Torino. Chi dalla Valle di Susa ed è diretto a Torino potrà  imboccare la nuova arteria dalla Statale 24 e, senza costi di pedaggio, si troverà  nel sistema viario del capoluogo. Tanta gente all’inaugurazione, sotto il sole cocente di una caldissima giornata di luglio: “Non pensavo che venissero tanti cittadini : ha commentato il presidente dell’Ativa, Giovanni Ossola : questo è il segnale che si tratta di un’opera sentita e attesa dalla gente”. Da Alpignano è infatti arrivato un pullman e diverse auto private con tante persone desiderose di assistere all’evento. Il taglio del nastro da parte del Presidente della Provincia Antonio Saitta