in Valle di Susa e in Val Sangone Buttigliera Alta
Sabato 11, sfilata di carnevale con le maschere “il Magnin e la Magninota”. Partenza alle 14 da piazza San Maurizio, percorso lungo la strada Antica di Francia, via dei Comuni, corso Vandel, via Rocciamelone e arrivo in piazza Jougne. Al termine, bevande calde e bugie.

Oulx
Sabato 11 a Beaulard, fiaccolata in maschera con gli sci. Ritrovo ore 20.30 presso il piazzale Grande Hoche (piazzale dell’ex seggiovia). Alle 21, vin brulé e cioccolata calda. Per informazioni chiamare il numero 339/5489711.
Sabato 18, Oulx, festa di Carnevale per le vie del paese. Ore 14.30: corteo dalla stazione ferroviaria con i carri e la banda musicale mascherata fino a piazza Garambois. Bevande calde e bugie per tutti e premiazione della maschera più bella

Rubiana
Sabato 11, ore 14.30, raduno al campo sportivo; ore 15, partenza della sfilata. Ore 17, arrivo in piazza Roma e premiazione. Bugie e vin brulé per tutti

Valgioie
Sabato 11, ore 14.30, salone polivalente di borgata Chiappero: investitura del Buscatè e della Buscatera accompagnati dai buscaterot . Alle 15, i giochi per i più piccoli e alle 17 merenda
Sabato 11, ore 15 il Centropercento (piazza Libertà) carnevale dei bambini con giochi, nutella party e battaglia dei coriandoli.
Domenica 12, alle 10, sala consigliare: investitura del bulaje, della bulajera e della Famija traneisa, che si ritroveranno, alle 12.30, presso il ristorante “La Vecchia Locanda” per il pranzo di Carnevale (prenotazioni, dopo le 18, al numero 333.2859279

San Giorio
Domenica 12, ore 15, Carnevale della tradizione a San Giorio: ” Canté j’euv”, sfilata con maschere in compagnia della Società Filarmonica “Concordia” e della corale del gruppo folk.
Domenica 26 febbraio, in località San Sebastiano, alle ore 20.15 tradizionale Falò di Carnevale in compagnia della musica della società filarmonica Concordia

Sant’Ambrogio
Domenica 12, Carnevale dei Borghi. Quest’anno c’è una grande novità: i quattro borghi costruiscono un unico carro per poter sfilare tutti insieme nei carnevali più prestigiosi: Moncalieri, Rivoli e Venaria! Il tema è: Le quattro stagioni.

Condove
Giovedì 16, alle 10: visita agli asili Perodo e Rodari della Corte del Conte Verde
Sabato 18, ore 15, piazza Martiri: sfilata di Carnevale, accompagnata dal Conte Verde e dalla sua Corte. Al termine, bugie e vin brulé. Alle 21, nel salone parrocchiale, spettacolo a sorpresa.
Domenica 19, in borgata Lajetto, dalle ore 14, rievocazione dell’antico Carnevale “Le Barbuire”
Martedì 21, visita alla casa di riposo Bauchiero Perodo con i “Sonador ‘d Moce”

Almese – Villar Dora
Sabato 18, ore 14.30, ritrovo a Rivera in piazzale Don Ettore Giorda. Ore 15, partenza carri e gruppi mascherati. Il corteo percorrerà Piazza Martiri, Via Roma, Via Almese e Via Sant’Ambrogio. Ore 17, premiazione in Piazza Donatori. A seguire, polenta, spezzatino e bugie per tutti.

Bardonecchia
Sabato 18, ore 20.30, apertura ufficiale del Carnevale in Piazza Valle Stretta. Ritrovo carri allegorici e sfilata per le vie cittadine.
Domenica 19, ore 14, sfilata dei carri allegorici con partenza da Piazza Valle Stretta, arrivo in Piazza Statuto e distribuzione di cioccolata calda e non solo.
Lunedì 20, presso Campo Smith, ore 14.15, gimkana mascherata e premiazione maschere; ore 21, fiaccolata dei maestri di sci e al termine grande festa di Carnevale presso la discoteca Snow Club (ingresso libero).
Martedì 21, “Frammenti del carnevale tradizionale delle valli di Bardonecchia” in località Borgovecchio – Piazza Vittorio Veneto. Ore 15, per le vie Cavour e Rho, “la questua delle uova – arbatà luz iu bu la tenebbra”. Ore 17, in Piazza della Chiesta, “la sentenza della condanna del Carnevale – le sentense ‘d Carnavà” con la bruciatura del pagliaccio, musica, dolci e bevande calde.

Sant’Antonino-Vaie
Sabato 18, ore 15, Carnevale tradizionale con sfilata di carri a maschere da Sant’Antonino a Vaie. Alle ore 16, presso il centro Polivalente Primo Levi, spettacolo di carnevale con musiche e balli.

Venaus
Sabato 18, a partire dalle ore 14.30, “Balandrân-nâ”: sfilata delle “barbouirhës” (maschere) accompagnate dalla Società Filarmonica Venausina per le vie del paese. La partenza è in Rione Casermette, all’ingresso della parte bassa del paese.

Salbertrand
Domenica 19, in frazione Oulme, alle ore 14 arriva il tradizionale “Carnavà du Guèini”. Distribuzione di casa in casa di tortiou e sfilata di maschere con accompagnamento musicale.
Martedì 21 febbraio, ore 21 per le vie del paese grande festa con lo storico “Carnavà du Guèini”. Corteo di Carnevale da Piazza San Rocco fino al piazzale della stazione con i suonatori de “La Musicca”. Lettura del testamento e falò di Carnevale ( bruciatura del fantoccio).

Sauze d’Oulx
Domenica 19, ore 10-19, “Mascherando”: mercatino di oggetti e idee regalo, dell’oggettistica carnevalesca e dell’enogastronomia nel centro storico e sfilata di Carnevale per le vie della città: Piazza de Bartolomei, Via Palazzo di Città, Via Martiri della Libertà, Piazza San Giusto e Porta Savoia.
Dalle 14.30, “Carnevale dei Bambini” organizzato dal gruppo Scout presso i giardini di Viale Impero Romano (Parco Augusto) sul tema “Il mondo dei Puffi”. Tutti i bambini dai 3 ai 12 anni sono invitati a partecipare con le loro famiglie per una giornata all’insegna di giochi, animazione, intrattenimento e prove di abilità.
Martedì 21, gimkana di Carnevale in maschera. Gara promozionale di sci aperta a tutti sulla pista Clotes con festa finale. Iscrizione obbligatoria (gratuita) entro lunedì 20 febbraio presso l’Ufficio del Turismo, V.le Genevris 7, oppure Sci Club Sauze Project.
Susa Novalesa: il Carnevale 2011