Sabato 31 gennaio si e svolta a Bussoleno la manifestazzione in piazza per l’ AIRC associazione Italiana per la ricerca sul cancro. BUSSOLENO- Si è rivelata un successo, anche quest’anno, la manifestazione denominata simpaticamente Piazza della Salute, che si è svolta sabato 31 gennaio, in concomitanza con altre migliaia di piazze italiane che hanno aderito all’iniziativa dell’AIRC, associazione italiana per la ricerca sul cancro, attraverso la vendita delle arance della salute, fornite appositamente dalla regione Sicilia.
Il gruppo dei volontari dell’AIRC di Bussoleno ha avuto a disposizione 472 reticelle di arance, ed ha raccolto 4.610 euro. Le reticelle venivano offerte per un importo minimo di 8 euro, e quindi si sono ricavati ben 618 euro in più, donati dalla generosità della popolazione di Bussoleno e dei paesi vicini. La distribuzione delle arance è iniziata alle 8 del mattino, si è conclusa attorno alle 14.30 ed ha visto la partecipazione di una decina di volontari-amici dell’AIRC.
Gli stessi volontari desiderano ringraziare, attraverso il giornale, l’amministrazione comunale, i commercianti, gli stessi abitanti del paese e dei comuni vicini, più un gruppo di S.Giorio che ha dato un importante aiuto nella distribuzione delle arance proprio nel loro paese. Un risultato soddisfacente, quindi, ed ancora una volta la media Valle di Susa ha dato il suo importante contributo nella ricerca per debellare quello che viene definito il male del secolo. Scarica il file cliccando su questo link