Due medaglie per Michele Tricca Medaglia di bronzo individuale, medaglia d’oro a staffetta, doppio primato italiano juniores: che trasferta, quella di Tallin, per il segusino Michele Tricca.

Quattrocento metri magici, per il diciottenne talento dell’Atletica Susa, uomo-copertina di un’atletica italiana uscita con rinnovato entusiasmo dai Campionati Europei di atletica leggera appena conclusisi in Estonia.

Entusiasmo collettivo, che nell’allievo di Augusto Fontan trova straordinario propellente, lui unico azzurrino capace di tornarsene a casa addirittura con due medaglie al collo. Michele Tricca