Nel 2008, sono nati complessivamente 1141 bambini, mentre i morti sono stati 1268. Sono diminuiti leggermente i matrimoni (da 588 a 579), sia quelli civili che religiosi. Aumenta ancora, ma leggermente, la popolazione in Val di Susa e Val Sangone. Ad oggi, siamo in tutto 122.088 persone, partendo da Sestriere fino a Giaveno, passando per Susa e Bussoleno. Tale risultato è emerso dal nostro ultimo censimento ufficiale dei residenti in tutti i paesi, da Sestriere a Giaveno, al 31 dicembre 2008. Tutti i dati pubblicati su questo numero sono stati forniti a ”La Valsusa” da ogni Comune del territorio. Rispetto al 2007, la popolazione delle valli è aumentata di 1366 persone, ossia dell’1,12 %. Anche la popolazione straniera è cresciuta rispetto allo scorso anno, numericamente di 220 unità. Ad oggi, in Val di Susa e Val Sangone gli stranieri sono in tutto 7514: il 6,15 % della popolazione totale. Suddividendo i dati per territorio, l’Alta Valle ha 14.099 abitanti, la Bassa Valle 78.065 e la Val Sangone 29.924.
Nel 2008, sono nati complessivamente 1141 bambini, mentre i morti sono stati 1268. Sono diminuiti leggermente i matrimoni (da 588 a 579), sia quelli civili che religiosi. Ma in controtendenza rispetto alle medie nazionali, in Val Susa e Val Sangone oltre la metà dei matrimoni, sono stati ancora celebrati con il rito religioso (il 56,6 %). Nel 2008 sono addirittura aumentati gli sposalizi in chiesa, rispetto al 2007 (328 rispetto a 314) nonostante ne siano stati celebrati complessivamente di meno. Mettendo a confronto i dati delle tre valli, scopriamo che l’incremento di popolazione maggiore spetta alla Val Sangone ( + 2,01 %), a seguire l’Alta Valle Susa (+ 0,88 %) e poi la Bassa Valle Susa (+ 0,82 %). In effetti, tutti i Comuni attorno a Giaveno – tranne Sangano – hanno avuto un aumento di popolazione dal 2 % in su. Su quest’incremento, pesa soprattutto l’arrivo di nuovi cittadini stranieri. A tal proposito, l’area con la maggior percentuale è l’Alta Valle Susa: il 7,2 % della popolazione totale. A sorpresa, Claviere è addirittura la località con la maggior percentuale tra tutti i paesi: ben il 13 %. Segue Sestriere, con il 10 %. Notevole anche l’aumento di stranieri a Rubiana (8,8 %) e Coazze (8,6 %). In termini assoluti, la città con il maggior numero di abitanti rimane Giaveno (16.425). A seguire ci sono Avigliana (12.183), Susa (6806), Bussoleno (6597), Buttigliera (6574) ed Almese (6292). Notevole l’aumento di popolazione di quest’ultima località (+ 109 rispetto al 2007), anche in questo caso grazie all’arrivo di cittadini stranieri (292), più che raddoppiati rispetto al 2007. In Alta Valle, Bardonecchia ha avuto un boom di residenti (+ 78) e così sorpassa nuovamente Oulx raggiungendo quota 3195. In controtendenza invece il dato di Bussoleno: è il Comune che ha perso più abitanti di tutti (-47 rispetto al 2007). Scarica il file cliccando su questo link