Dalmasso pasticcere dell’anno Il titolo di Pasticcere dell’Anno 2011, chiamato anche Trofeo Pavoni, è andato al noto pasticcere di Avigliana Alessandro Dalmasso, 38 anni. Il riconoscimento gli è stato consegnato martedì 8 novembre, presso il teatro Regio di Parma.

Dalmasso si è aggiudicato il titolo nel corso del diciottesimo simposio pubblico dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Il pasticcere aviglianese ha anche ottenuto, recentemente, l’incarico di direttore tecnico del Club Italia per la preparazione della squadra tricolore che parteciperà, nel 2013, alla Coupe du Monde de la Pastisserie. Il maestro valsusino dell’arte bianca, grazie ai meriti acquisiti ed al superamento di una serie di rigidissime prove, era stato accolto nel 2006 nell’esclusiva cerchia riservata all’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

Il prestigioso riconoscimento conferito a d Alessandro Dalmasso è riservato ad un numero veramente esiguo di professionisti della pasticceria italiana. Un modo davvero degno di nota per portare con onore, ed a livello nazionale,non soltanto il nome della città di Avigliana, ma anche quello della Valle di Susa.

G.M. Il pasticciere Dalmasso