Il contratto non è ancora stato firmato, bisogna trovare i soldi: la risposta entro aprile BARDONECCHIA – Riguardo l’interpellanza avanzata dalla minoranza sulla questione Juventus, che chiedevano chiarimenti sui conti economici e sulla possibilità di ospitare nuovamente il ritiro,
il sindaco Borgis risponde: “La buona notizia è che la Regione ha approvato il finanziamento di 300.000 euro a favore del comitato Bardonecchia Grandi Eventi (Bge), ma i soldi devono ancora arrivare. La cattiva notizia, invece, è che non è stato ancora firmato il contratto con la Juventus. La questione è a livello regionale: non si limita a Bardonecchia e al ritiro estivo, ma anche al Juventus Stadium, quindi un circuito complesso che sta richiedendo tempo”. E sui conti economici? “Devono ancora arrivare i 300.000 euro per la partecipazione al bando di Bardonecchia Grandi Eventi Bge, ma dopodiché il bilancio dovrebbe essere in pareggio. Su 261.000 euro di soldi impiegati per il campo, è già arrivato un rimborso di 202.000 euro. Quest’anno per il ritiro, non dovremmo avere grandi spese riguardo il campo, in quanto al massimo saranno effettuati lavori di manutenzione, mentre resterà da pagare l’ospitalità in albergo, considerato che la Juventus vuole un hotel ad uso esclusivo”. Per il nuovo ritiro di quest’estate, la Juve sta cercando con Bge un accordo riguardante gli sponsor a copertura delle spese. I possibili scenari sono due: “penalizzare” Bardonecchia per tutto l’anno con gli eventuali sponsor forniti dalla Juve, o affiancare ai loro sponsor quelli che troverà la Bge ,che però potrebbero entrare in un circuito di concorrenza gli uni con gli altri, come per esempio due case automobilistiche: l’una come sponsor per Bge e l’altra per la Juventus. Il consigliere di minoranza Pelle replica: “Qual è stato il ritorno di immagine di Bardonecchia?”. Borgis risponde: “Continuiamo a ricevere proposte da varie squadre, tra cui è molto interessata l’Atletico Madrid, sempre dal 7 al 25 luglio per un costo di accomodation di 150.000 euro; l’altra squadra sarebbe il Siena Calcio, tra l’altro sponsorizzato da Robe di Kappa che sul suolo bardonecchiese ha parecchi punti vendita, il costo dell’ospitalità sarebbe di 180.000 euro, ma a differenza della Juventus non chiederebbero l’esclusiva per l’albergo”. Tutte e tre le squadre hanno chiesto il campo per lo stesso periodo. Se non si dovesse concludere l’accordo con la Juve entro meta aprile, si terrà conto di queste due squadre altamente interessate. Si è studiata anche l’ipotesi di realizzare un secondo campo di calcio, per ovviare ai problemi dell’ospitalità.

Maria Teresa Vivino Descrizione dell'allegato