Il Comune dovrà rifare la strada da Gleise a Jafferau per accogliere la tappa BARDONECCHIA – La “Perla delle Alpi” si prepara già per ospitare il Giro d’Italia, che farà tappa in paese sabato 18 maggio. Il 24 ottobre la società Rcs Sport, organizzatrice del Giro, ha effettuato alcuni sopralluoghi a Bardonecchia proprio per verificare la fattibilità dell’evento, recandosi in particolare presso le località di arrivo della corsa, presso i bacini dello Jafferau, a quota 1900 metri.

La Rcs trasmetterà a breve al Comune l’elenco degli interventi necessari per l’organizzazione della manifestazione sportiva: è risultato subito necessario realizzare una serie di interventi di manutenzione straordinaria della strada che dalla borgata Gleise sale allo Jafferau. Considerati i tempi ristretti per la programmazione dei lavori, da realizzare con urgenza – considerata anche l’imminente arrivo della stagione invernale – il Comune ha affidato la redazione del progetto preliminare e definitivo al Consorzio Forestale Alta Valle Susa, con l’intervento del direttore Alberto Dotta, che si è dichiarato immediatamente disponibile ad effettuare i rilievi e la progettazione preliminare/definitiva, a fronte di un compenso di 4000 euro. Descrizione dell'allegato