Entro fine anno la sede Aib Nell’ambito della riqualificazione urbana, l’amministrazione guidata da Ezio Rivetti ha fatto costruire dall’operaio comunale una bacheca di legno e pietra, quindi ben inserita nell’ambiente circostante, che va a sostituire gli antiestetici tabelloni in metallo precedentemente collocati lungo via Cenischia nell’area prospiciente al cimitero.

La struttura è stata suddivisa in tre sezioni, così da poter ospitare con un certo ordine gli atti pubblici, i manifesti funebri e quelli pubblicitari. Sempre nell’ambito dell’arredo urbano, è stato acquistato dal Comune un terreno parrocchiale a fianco del cimitero. Esso sarà  impiegato per realizzare un parcheggio che potrà  ospitare una ventina di auto, un garage chiuso, e un terrazzino panoramico.

Sarà , infine, collegato alla chiesa parrocchiale e quindi al centro storico del paese. La spesa per il terreno è stata di 6.500 euro e i lavori prenderanno il via al pi๠presto, in base ai finanziamenti reperiti.
In ultimo, pochi giorni fa è stata terminata la copertura della nuova sede dell’Aib : accanto al campo da calcio a cinque e alla scuola – che accoglierà  mezzi e uffici.

Entro fine anno entrerà  in funzione, restano da completare il piazzale antistante e alcuni lavori di rifinitura.

Sara Ghiotto La nuova bacheca a Novalesa