Sergi: “Presto i lavori saranno appaltati, e finiranno entro l’inizio del 2010” E’ da prima dell’estate che il Palazzetto dello Sport, fulcro di numerose attività  sportive (pallavolo, calcio, arrampicata e bocce) è chiuso. In molti si chiedono come mai e perché il Comune non sia ancora intervenuto. “Siamo desolati per il protrarsi della sua chiusura, non pensavamo che gli impianti fossero così degradati e stiamo lavorando per poter riaprire non appena possibile” spiega l’assessore Salvatore Sergi “è infatti in corso la progettazione già  affidata per la realizzazione del nuovo impianto elettrico e del riscaldamento, e proprio martedì durante il consiglio comunale è stata approvata una variazione di bilancio di 150 mila euro per finanziare questi lavori indispensabili per poter riaprire la struttura”. Ma quali saranno i tempi di riapertura? “Se tutto procede, e ormai i progetti sono quasi pronti, nelle prossime settimane sarà  possibile fare un bando di gara per affidare i lavori” risponde Sergi “e già  nei primi mesi dell’anno potrebbero essere ultimati”. Ma i tempi di riapertura potrebbero anche accorciarsi: “Stiamo cercando di trovare un accordo con Metanalpi affinché si accolli l’onere di fare i lavori di ristrutturazione delle due centrali termiche” spiega infine l’assessore “in questo modo potremmo riuscire ad aprire già  entro la fine dell’anno in corso, poi stiamo comunque progettando un’apertura progressiva della struttura”.

Approfondimento su La Valsusa n°37 di giovedì 1 ottobre Il Palazzetto dello sport