L’incidente avvenuto sabato 28 agosto Tragedia sui monti di Melezet. Sabato 28 agosto un alpinista di Milano è precipitato nel vuoto da una via ferrata di Pian del Colle, sopra Melezet.
La vittima aveva 46 anni, e si chiamava Marino Migliorini. Era l’ultimo della cordata, esperto ed appassionato delle arrampicate: dalle prime ipotesi, sembra che la causa della caduta possa essere dovuta ad un errore nell’allacciamento dell’imbracatura. Infatti questa si è sciolta all’improvviso, a pochi metri dall’arrivo, quando Migliorini per sbaglio ha messo male un piede, scivolando.

Approfondimento su La Valsusa n°33 di giovedì 2 settembre 2010 Marino Migliorini