I premi conquistati alla fiera Unionbirrai in Romagna Sono passati appena quattro mesi dall’apertura del Birrificio Artigianale San Michele e il nuovo nato sta già  raccogliendo consensi a livello nazionale.
Il Birrificio ha partecipato con successo al concorso Birra dell’anno 2011, organizzato dall’Unionbirrai in occasione della fiera di Rimini, presentando due tipi di bevande: una d’ispirazione anglo americana e l’altra ispirata alle castagne, confezionate entrambe dal birraio Gianpaolo Pugliano.

La giuria, composta da esperti provenienti da Canada, Olanda e Germania, ha assegnato il primo premio alla birra alle castagne della Valle di Susa e il terzo premio per la birra angloamericana. “Le ho realizzate mettendoci tutta la mia passione : dice Gianpaolo Pugliano : ma non avrei mai pensato di raggiungere un simile risultato”.

Occorre ricordare che il Birrificio San Michele prepara prodotti a livello artigianale, non pastorizzati, usando processi che conducono alla maturazione in modo naturale.
Attualmente vi si fabbricano otto tipi di birra a bassa e alta gradazione.

G.M. Gianpaolo Pugliano del Birrificio San Michele  mostra i diplomi