Il corpo trovato in riva al rio Tauneri, a borgata Ponte Pietra “Vado a fare una passeggiata” aveva detto alla moglie e agli amici. Ma da quella passeggiata, Severino Ughetto, 68 anni, nato a Giaveno ma residente a Coazze, non ha fatto più ritorno.

Il suo corpo è stato trovato venerdì alle 8 in riva al rio Tauneri, poco distante dal centro di Ponte Pietra. Giovedì pomeriggio era a casa di amici e intorno alle 15 si è allontanato in maglietta e ciabatte.

Alle 17, non vedendolo rientrare, i famigliari hanno iniziato a cercarlo ma di lui nessuna traccia. Intorno alle 20 sono partite le ricerche: impegnati fino a notte fonda Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco con unità cinofile, e decine di volontari che hanno perlustrato la zona. Le ricerche sono ripartite l’indomani.

Severino Ughetto è stato ritrovato senza vita al fondo di dirupo. Molto conosciuto a Coazze, dove per vent’anni ha gestito un bar in piazza Gramsci.

Anita Zolfini Il recupero dell'uomo da parte dei soccorritori