comodità  e anche praticità  per i bambini Il luogo del riposo. Qui, dopo una lunga giornata, magari piuttosto faticosa, arriva il momento di ricaricarsi.
Da sempre la camera è un luogo sobrio, con meno accessori di altre, in un certo senso, ma non per questo meno importante, anzi.
La ricetta per dormire bene è semplice ma con tante sfumature, a partire dai colori della stanza, un bel pastello chiaro sarà  sicuramente pi๠tranquillo di un colore acceso, per conciliare il sonno, i mobili potranno essere dello stile che pi๠ci piace, anche in controtendenza rispetto al resto della casa, ma fondamentale deve essere la comodità , un letto che ci permetta di riposare e anche di lenire gli acciacchi, non di aumentarli.
Ci sono molte teorie in proposito, a cominciare dalla struttura della rete. Oggi sono molto in voga le doghe, sono in legno, ad elasticità  controllata, danno un sostegno che pare migliore rispetto a quello fornito dalle reti metalliche, in particolare è pi๠omogeneo e adatto a tutti i tipi di materasso.
Il materasso è l’elemento principale, può essere di diversi materiali, dalle molle alla lana grezza per finire a materiali pi๠raffinati, come il lattice.
Ognuno di questi ha le sue qualità , ve ne sono anche di durezze diverse e a volte diversificate per le varie zone del corpo, il fine è sempre quello di ottenere la mgliore soluzione per il nostro sonno.
Quale sia il migliore in assoluto è probabilmente una condizione personale, sicuramente non sarà  un prodotto economico, ma non è certamente questo un settore dove bisogna risparmiare di pià¹, ne va della nostra salute.
Dormire bene è importante e quindi se un prodotto lo consente pi๠di un altro allora sarà  da preferire, magari risparmiando su qualcos’altro.
Un discorso un po’ diverso si può fare per la camera dei bambini dove entra in gioco anche l’aspetto ricreativo e di studio. Bambini e ragazzi vedono nella loro stanza il loro regno, gioco e compiti scolastici si sviluppano qui e per questa ragione la loro stanza dovrà  essere adeguata, con uno studio degli spazi che lo permetta, anche sfruttando mobili a scomparsa, letti a ribalta e così via. Le soluzioni sono infinite, ed anche i costi possono andare dal caro all’economico accontentando un po’ tutti. cameretta