L’opera realizzata da due volontari. Bilancio degli interventi degli utlimi anni Novità  all’asilo di San Giorio. La scuola materna, o scuola dell’infanzia come si chiama oggi, di San Giorio è dedicata al suo benefattore Serafino Ambrogio e in questo inizio di 2011 ha visto nuove migliorie. L’amministrazione comunale infatti nel corso degli anni ha continuato ad investire sull’edilizia scolastica per rendere i plessi sempre pi๠a misura di bambino e sempre pi๠in ordine.

Interventi che sono stati possibili sia con fondi propri, sia facendo capo a bandi di finanziamento pubblico con Regione Piemonte e Provincia di Torino, sia di fondazioni, come la Fondazione CRT. Altri interventi sono poi stati resi possibili grazie alla disponibilità  di volontariato puro. E stiamo parlando dell’ultimo intervento che si è effettuato all’asilo “Serafino Ambrogio”. Da fine febbraio infatti l’asilo dispone di un nuovo cancello che è andato a sostituire quello vecchio ormai vetusto e non pi๠sicuro.

Il nuovo cancello è stato realizzato con opera di volontariato da due pensionati che hanno messo ancora una volta a disposizione del paese la loro grande professionalità : Franco Favro e Silvano Bar. A loro va il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale come ribadisce il sindaco Danilo Bar: “Se l’asilo oggi dispone di un nuovo e funzionale cancello, e permettetemi di dire, anche molto bello, lo dobbiamo alla generosità  di due figure che sono sempre pronte a lavorare per il paese come Franco Favro e Silvano Bar che sono anche tra i principali animatori della Pro Loco.

A loro va il nostro pi๠sincero ringraziamento, cui si aggiunge quello dei fruitori dell’asilo”. Un cancello reso ancor pi๠bello dal fine lavoro di pittura dell’operaio Nadir Arbrun che ha dato il tocco finale d’artista.

L. G. il nuovo cancello