Lo smaltimento delle 48 tonnellate non è stato autorizzato CESANA – Niente via libera allo smaltimento delle 48 tonnellate di ammoniaca dalla pista di bob di Cesana, che doveva attuarsi entro novembre.

Ieri mattina si è tenuta la riunone della Commissione Gas Tossici, ente a cui Parcolimpico si era rivolta per avere un parere sul trasporto per lo smaltimento verso l’impianto di Bergamo.

“Non abbiamo dato parere favorevole alla procedura proposta da Parcolimpico – spiega la dottoressa Lantermo, facente parte della commissione – perchè mancano tutta una serie di procedure, e non c’era sufficiente documentazione. Non abbiamo dato l’avvallo per trasferire l’ammoniaca, anche perchè dobbiamo verificare se siamo noi l’organo competente”.

F.T. La pista di bob (foto C.R.)