Tragedia nella notte di giovedì sulla statale 24, muore l’autista senegalese di Alpignano Tragedia sui tornanti della statale 24 a Cesana. Giovedì sera in un incidente stradale è deceduto un autista senegalese di 45 anni. L’allarme è giunto al distaccamento dei vigili del fuoco di Susa verso le 20,30. Subito sono i pompieri si sono diretti a Cesana assieme ai vigili del fuoco volontari di Oulx. Poco dopo l’abitato di Cesana, in direzione Claviere, per cause ancora in via di accertamento da parte degli inquirenti, un tir era infatti uscito di strada ed era precipitato nella scarpata finendo nel cortile di una villetta. Ai soccorritori si è presentato uno spettacolo quasi surreale. Il tir trasportava talco grezzo e nell’impatto tutto il carico si è sparso attorno al mezzo ridotto ad un ammasso di lamiere. Uno spettacolo quasi lunare. Purtroppo l’autista è rimasto incastrato tra le lamiere e per lui non c’è stato nulla da fare, in quanto è deceduto per il politrauma subito durante il ribaltamento del camion. Subito le operazioni di soccorso sono parse difficoltose, in quanto il talco grezzo in polvere ricopriva ogni cosa intorno e un fitto pulviscolo si alzava ad ogni passo e ad ogni movimento. I pompieri hanno dovuto lavorare oltre un’ora per riuscire ad estrarre il corpo dell’autista deceduto e vi sono riusciti solo con l’ausilio dei gruppi da taglio. Ora per la rimozione del mezzo incidentato e per la bonifica dell’area ricoperta dal talco provvederà qualche ditta privata. Le azioni di recupero del tir precipitato dai tornanti della strada statale Cesana Claviere L'immagine dell'incidente(foto D.M.) Le azioni di recupero del tir (foto Giovannella) Le azioni di recupero del tir (foto Giovannella)