Quattro candeline per l’associazione di Sant’Ambrogio Quarto anno di fondazione per il Toro Fans Club S.Ambrogio “Franco Ossola”, con tanto di festa granata in sala consiliare. Presenti autorità  civili e religiose, nonché i figli di Franco Ossola e di Italo Mosso (ex calciatore del Grande Toro), riuniti per assistere alla proiezione di un documentario inedito realizzato dal giornalista Hervè Bricca: l’autore ha incontrato a Lisbona sei ex giocatori del Benfica, squadra che, nel 1949, sfidò in un’amichevole i granata, ultima partita prima del terribile incidente aereo avvenuto al rientro a Torino.

Sei persone di età  avanzata che, tuttavia ricordano, come fosse ieri, i momenti felici vissuti con quei ragazzi appassionati e bravissimi giocatori, cordiali in campo e fuori, di cui conservano ancora l’ultimo dono: cravatte di seta della amata squadra piemontese.

Resta impresso nella memoria anche il forte shock seguito alla notizia del tragico incidente aereo, per loro preannunciato, già  all’arrivo in Portogallo, alla sola vista di quel velivolo vecchissimo e malridotto.
Nel filmato compaiono anche la Sacra di San Michele e la chiesetta della frazione San Pietro (a poco pi๠di 20 km in linea d’aria da Superga) dove è collocata la statua della Madonna di Fatima nella cui corona aurea appena realizzata, per volere del teologo don Emilio Rossero e della comunità  santambrogese, l’8 maggio 1949, furono impressi i nomi dei giocatori deceduti.

Intervallati dalle poesie di Ermanno Eandi “Granatamente vostro…”, di cui una dedicata con cuore al giocatore Franco Ossola, gli interventi dei presenti hanno ribadito la forza di questa squadra, quando il gioco era improntato sul rispetto e l’agonismo non violento.

Un momento di aggregazione che si rinnova ogni volta durante le partite, quando lo striscione del club santambrogese è ben visibile, e che ha offerto l’occasione per uno scambio di doni: il fans club ha fatto stampare su pergamena lo scritto del poeta Eandi, per donarlo a Franco Ossola, mentre Eandi ha offerto alla biblioteca del Toro Club santambrogese, la propria raccolta intitolata “Ho solo le ali”.

Franco Ossola ha colto l’occasione per presentare il suo ultimo libro, esposto a cura della Libreria Panassi, nel quale vengono raccontate cronache di partite, persone ed avvenimenti particolari della storia del Grande Toro.

Erika Raimondo Il direttivo del Toro Club Franco Ossola