Alle 20.30 di giovedì 20 gennaio la riunione all’hotel Parlapà  di via Fornace Questa sera, giovedì, alle 20.30 si riunisce il consiglio comunale.
Solo cinque i punti all’ordine del giorno ma si annuncia un appuntamento “caldo”: il sindaco Sergio Andreotti non ha pi๠la maggioranza. Dopo la scomparsa del consigliere Vincenzo Muraca, in consiglio arriva Gianni Da Ronco che però non sosterrà  il sindaco in quanto candidato in “Alpignano Democratica”, una lista che era nella coalizione di Giuseppe Accalai.

Muraca, per una scelta del tutto personale e non della lista alla quale apparteneva, aveva deciso di appoggiare la giunta di Andreotti.
Ma ora non sarà  pi๠così e il sindaco può contare solo su nove consiglieri mentre undici sono all’opposizione: quindi o si va alle urne oppure il centrosinistra trova un accordo e porta a termine la legislatura.

Stasera è particolarmente atteso il discorso del sindaco che potrebbe aprire l’amministrazione al gruppo di Sel che ora ha quattro consiglieri (Accalai, Favorito, Arenella e Da Ronco) e al gruppo misto di minoranza (Fornasier e Conti) per evitare il commissariamento e il voto in primavera.
Ma le posizioni sono discorsi: il sindaco sostiene che si dimetterà  solo nel corso di un prossimo consiglio comunale in quanto stasera verrebbe aperto ufficialmente il tavolo delle trattative che proseguirebbe nei prossimi giorni con incontri tra Andreotti e i consiglieri di centrosinistra che ora sono all’opposizione, l’opposizione di centrosinistra invece opterebbe per un azzeramento chiedendo le dimissioni del sindaco che potrebbero essere ritrattate se si arriva ad un accordo di fine legislatura.

Il consiglio potrebbe anche deliberare l’istituzione di una “commissione speciale di indagine per accertare situazioni patologiche ed eventuali responsabilità  nella gestione del personale comunale” e approvare una mozione presentata dal gruppo misto di minoranza per la videoregistrazione delle sedute del consiglio comunale e la pubblicazione sul sito web del comune.
La riunione avrà  luogo presso l’hotel Parlapà  di via Fornace.

Carmen Taglietto Il sindaco Sergio Andreotti