Sono pronti a partire i diecimila libri raccolti in Piemonte grazie all’iniziativa “Libri per l’Abruzzo” promossa dalla trasmissione di RadioRai3 Fahrenheit, alla quale hanno aderito il Consiglio Regionale del Piemonte e la Fondazione per il Libro.

Oggi i libri sono stati caricati su un mezzo speciale dalla brigata alpina Taurinense che li trasporterà  all’Aquila, dove saranno messi a disposizione della popolazione dei centri di accoglienza del capoluogo abruzzese.

Nel ringraziare il generale Claudio Berto per la disponibilità  e l’affidabilità  degli Alpini della Taurinense, dalla quale dipende anche il 9° reggimento di stanza all’Aquila, il presidente del Consiglio Regionale Davide Gariglio ed il presidente della Fondazione per il Libro Rolando Picchioni hanno sottolineato la generosità  dei piemontesi che hanno donato oltre diecimila libri, destinati alle biblioteche da campo abruzzesi ed al Bibliobus, il servizio itinerante curato tra gli altri dalla libraia Nicoletta Rugghia.