Due genieri caduti nel corso di un’operazione A marzo dello scorso anno in occasione del disinnesco di una bomba d’aereo a Chiusa san Michele alla guida degli operatori c’era Mauro Gigli, primo maresciallo del 32° reggimento genio guastatori della Brigata Alpina Taurinense.
Oggi Mauro Gigli non c’è pià¹, portato via insieme a Pierdavide De Cillis da una trappola maligna mentre portavano avanti la loro missione.

Per saperne di pi๠La Valsusa n°31 di giovedì 5 agosto Gigli