con la gustosa Sagra dell’Arrosticino FORESTO – Tempo di compleanni storici quest’anno a Foresto. Va infatti in scena la decima edizione della Sagra dell’Arrosticino Abruzzese e si festeggiano anche le nozze d’oro del GAM, il Gruppo Amici della Montagna che organizza la festa di San Giovanni a Foresto, con il contributo del comune di Bussoleno.

Una festa quindi davvero sentitissima e che sicuramente andrà a battere ogni record di presenze. Questa è di certo la sfida, anche perché altrimenti il GAM non sa più come stupire. Mario Listello e tutto lo staff infatti sono pronti a buttarsi nella nuova avventura con l’entusiasmo che ormai li contraddistingue da anni. Ma visto che si celebrano due importanti compleanni il programma, se mai possibile, è ancora stato arricchito e migliorato. Come ormai tradizione la festa di San Giovanni è iniziata sabato scorso con la tradizionale Fiaccolata dei Vignoletti organizzata con l’ANPI Bussoleno-Foresto-Chianocco. La festa e soprattutto la Sagra dell’Arrosticino, entrano nel vivo questo weekend e si replicherà sino a fine mese.

L’appuntamento è sempre presso la struttura coperta allestita presso i giardini pubblici di Foresto. Il primo weekend di festa parte ovviamente in musica. Oltre che a tavola. Da venerdì 8 a domenica 10 giugno infatti dalle 19,30 entrano in funzione lo stand gastronomico con gli squisiti arrosticini pronti ad essere divorati a chili ed il servizio bar. Nelle tre sere anche alle 21 l’apertura della palestra artificiale di roccia. E poi spazio allo spettacolo. Domani venerdì 8 giugno alle 21,30 concerto ad ingresso gratuito degli “Operai Fratelli Gaetano”, tributo al mitico Rino Gaetano. Sabato 9 giugno balli occitani ad ingresso libero dalle 21,30 con i “Chare Moulà” e durante la serata intrattenimento per bambini con il Mago Aladin.

Domenica 10 giugno alle 16 saggio del gruppo di ginnastica artistica di Anna Allasio e Francesca Bianchi. Alle 21,30 ad ingresso libero balli latino-americani con DJ Romeo. Giovedì 14 giugno concerto della Società Filarmonica di Bussoleno. E da venerdì 15 si tornerà a mangiare gli arrosticini. Ma questa puntata la racconteremo la prossima settimana.

Luca Giai