Sabato 30 e domenica 31, nella borgata di Giaveno Il Circolo Giavenese Cavalli e Natura e l’Associazione Culturale Terra Taurina con il patrocinio della Città  di Giaveno organizzano per sabato 30 e domenica 31 ottobre in borgata Mollar dei Franchi la terza edizione della Festa Celtica.

La scelta del luogo fra boschi e radure, in una zona che conserva tratti selvaggi di vegetazione, ben si presta ad ospitare la conduzione di due giornate all’insegna del viaggio nel tempo e della scoperta di leggende e fatti sulle antiche popolazioni celtiche.

L’iniziativa prenderà  avvio sabato a partire dalle ore 16.30 con la rievocazione di un incontro fra popolazioni celtiche e liguri e la conduzione di schermaglie armate a colpi di spada e lancia e protetti da scudi, al termine verrà  di messo in atto l’elogio funebre. A partire dalle 17.30 verrà  data esecuzione invece alla rievocazione del capodanno celtico con danze e riti attorno al fuoco che verrà  acceso nella piazza adiacente l’ex scuola di borgata. Da questa piazza partirà  poi la fiaccolata che raggiungerà  la vicina Taverna del Conte.

Qui verranno eseguiti giochi celtici ai quali potranno partecipare tutti i presenti; a chiusura per gli interessati cena celtica (alle ore 20) presso la “Taverna del Conte”. Menà¹: lardo stagionato alla maniera celtica con miele di castagno e pane di segale; toma di valle con miele amarognolo; rape gratinate con Cevrin; pane di segale abbrustolito al burro, con fonduta di toma; polenta nera alla brace con lardo fondente; tortino di ceci e piselli, con salsa castagne e mele; zuppa di ceci, lenticchie, rape e cotiche di cinghiale; zuppa di castagne e fagioli con l’occhio; cinghiale con mele e castagne; capocollo di giovane porcetto arrostito con burro, uva, nocciole e noci con contorno di rape al burro; torte di castagne e di mele; birra rossa e vino rosso a volontà . Costo: 29,50 euro. Domenica si riprende alle ore 10 con la conduzione di una fase di addestramento e il combattimento nei boschi.

Per adesioni alla cena di sabato è possibile contattare lo 011.9370449. Per ulteriori informazioni contattare lo 011.9374105. Descrizione dell'allegato