E’ successo domenica a Molere. Gli inquirenti indagano sulle cause del rogo E’ stata completamente distrutta da un incendio una struttura agricola in via dei Pioppi, tra le borgate Molere e San Valeriano. E’ accaduto domenica 27 febbraio poco dopo le 22.30. Prima un boato, poi le fiamme. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, con i permanenti di Susa e Grugliasco, affiancati dai volontari di Borgone, Sant’Antonino e Almese.

Nonostante l’intervento rapidissimo le fiamme sono state completamente domate solo verso le 4 del mattino e, della cascina, non si è salvato nulla. Struttura distrutta, tre maiali morti, quattro trattori e un piccolo camion bruciati. .
Gli inquirenti (sul posto sono intervenuti anche i carabinieri) sono all’opera per ricostruire le cause dell’incendio. Al momento non risultano trovati inneschi, cosa che escluderebbe, in via teorica, la natura dolosa.

Anche se i proprietari affermano che è piuttosto improbabile che una struttura del genere possa prendere fuoco da sola. E anche l’ipotesi di un cortocircuito provocato dagli impianti elettrici dei mezzi agricoli non pare convincere pi๠di tato. E poi sono gli stessi proprietari a a parlare di atti vandalici e furti subiti dalla struttura qualche mese fa. I resti della struttura Le immagini dell'incendio di Molere