Sauzed’Oulx: CONCERTO DI FERRAGOSTO SAUZE D’OULX – Ferragosto indimenticabile per Enrico Ruggeri e la sua band che si sono esibiti a Sportinia in un insolito concerto vuoi per l’orario, le 11.30 di mattina, che per la cornice in alta montagna a 2.100 metri d’altitudine. Ad applaudirlo una platea di oltre 3.000 persone salite a Sportinia per trascorrere la giornata di Ferragosto in mezzo alla natura ascoltando uno dei più grandi artisti del panorama nazionale. Sul palco della Capanna Kind Ruggeri ha proposto il meglio del suo repertorio, le canzoni più famose: dai primi successi sino a quelli più noti al pubblico. Da “Il Mare d’Inverno” ,“Primavera a Sarajevo”, “Ti Avrò” sino a “Polvere”, “Mistero” e tanti altri brani. Uno show “informale” come lui stesso ha definito per una location esclusiva che lo ha portato ad esprimersi lontano dalle rigide scalette dei grandi concerti. “Andiamo a braccio, senza una scaletta precisa – ha detto dal palco – vado a dietro alle prime note della mia band, scopro insieme a voi il brano e canto”. Gentile, disponibile ed ironico anche verso il finale quando ha detto. “Di solito a questo punto lasciamo il palco attendendo il richiamo per il bis ma facciamo finta che ci avete chiamato e siamo tornati, oggi è una giornata speciale. Cercheremo di battere il record del mondo di distanza tra due concerti nella stessa giornata. Oggi suoniamo qui, stasera saremo in Sicilia a Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina, per un altro concerto!” Non è bastato il bis, Ruggeri ha cantato anche altri brani supplementari applauditissimo dal pubblico che senza dubbio ha assistito ad un evento speciale al di fuori dei canoni classici di un concerto per un Ferragosto veramente indimenticabile. Merito dell’amministrazione comunale di Sauze d’Oulx guidata dal sindaco Mauro Meneguzzi che ha accolto l’evento che fa parte della rassegna Scenario Montagna proposto da Lucas, Associazione Culturale Torino, in collaborazione con Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte e Fondazione CRT. Il concerto