E’ accaduto a tre ragazze su una BMW in via Coazze Se la sono vista davvero brutta gli occupanti della BMW che, in pochi minuti, hanno visto l’auto su cui erano a bordo andare a fuoco. E’ accaduto nel pomeriggio di domenica scorsa in via Coazze: il conducente, residente a Ponte Pietra, era appena partito da casa; con lui, sulla berlina, tre ragazze.

Mentre stava percorrendo la provinciale in direzione Giaveno, l’auto ad un tratto si è spenta, causa un improvviso calo di corrente.

Il conducente ha tentato di riaccenderla, ma a quel punto gli occupanti hanno iniziato a sentire odore di bruciato e a vedere il fumo uscire dal baule; immediatamente sono scesi dalla vettura.

Nell’aprire il baule – dove si trova la batteria andata in corto circuito – le fiamme hanno preso vigore e hanno incominciato ad avvolgere l’auto. Nonostante il pronto intervento dei Vigili del Fuoco di Giaveno, buona parte della vettura è stata compromessa dalle fiamme. Illesi gli occupanti. Un'immagine dei vigili del fuoco al lavoro sull'auto bruciata