L’annuncio del direttore sanitario Rabino e del sindaco Ruffino Partiranno con tutta probabilità  subito dopo il 6 gennaio 2010 i lavori di costruzione della nuova ala dell’ospedale giavenese. Lo ha annunciato in conferenza stampa, venerdì 11 dicembre scorso, il direttore generale dell’Asl To3 Giorgio Rabino. La nuova struttura ospiterà  il “punto di primo soccorso”, la radiologia, le camere mortuarie e diversi ambulatori e permetterà  al reparto di Medicina- Lungodegenza (che presto sarà  integrato dalla Riabilitazione), attualmente ospitato in affitto presso la casa di riposo “Immacolata” (l’ex seminario), il rientro all’interno del presidio, tuttavia non nella vecchia ala in cui saranno invece spostati tutti gli uffici amministrativi.

Approfondimento a cura di A. Zolfini su la Valsusa n°48 di giovedì 17 dicembre 2009 L'ospedale di Giaveno