“Organizzeremo le assemblee con la gente e faremo proposte al Comune” E’ nato il Comitato di Partecipazione Popolare Graverese. Il promotore è Lorenzo Chirico classe ‘71′, di mestiere fa l’assicuratore. “Vorrei innanzitutto chiarire che il comitato è costituito da semplici cittadini, è apolitico e apartitico e non si presenterà  elezioni comunali che si terranno tra pochi mesi a Gravere” spiega Chirico.

Il comitato nasce in seguito ad un percorso di confronto attuato nel 2010 da un gruppo di graveresi accomunati dall’idea che il cittadino non debba essere relegato a un ruolo passivo nella vita sociale e amministrativa locale.
Questa problematica non è riferita solo alla realtà  di un piccolo comune dell’alta valle come il nostro ma è una situazione generalizzata su gran parte del territorio nazionale.

“E’ sempre pi๠evidente uno scollamento nel rapporto tra le amministrazioni e la cittadinanza, una mancanza di comunicazione che non permette di innalzare il livello di partecipazione popolare e la conseguente condivisione di intenti – accusa Chirico – la popolazione spesso non viene interpellata anche su argomenti di rilevante importanza e viene poco stimolata al confronto e alla condivisione di informazioni, a parte qualche eccezione costituita solitamente da liste civiche.

Nasce così l’idea di migliorare questo aspetto, che riteniamo fondamentale nel nostro Comune, creando un organismo che faccia da ponte di collegamento tra queste due realtà  sempre pi๠distanti”.

Quali sono quindi gli obiettivi del comitato? Li rivela lo stesso Chirico: “Ci proponiamo di utilizzare i principi della democrazia partecipata e diretta, ed è nostra intenzione collaborare con l’attuale e con la prossima amministrazione comunale, nonché organizzando incontri di approfondimenti su argomenti di interesse comune”. Sarà  poi incentivato l’utilizzo degli strumenti di democrazia diretta previsti dalla legge, come iniziative popolari, consultazioni, petizion e referendum.

Nell’anno in corso il Comitato realizzerà  una serie di eventi per migliorare il confronto: assemblee pubbliche con proposte concrete da porre all’attenzione dell’amministrazione comunale.

Chiunque volesse avere maggiori informazioni sul comitato o decidesse farne parte, può inviare una mail a ccpgravere@libero.it

Giorgia Rossetto Conteh Gravere - comitato partecipaizone popolare foto di gruppo del comitato