Costo previsto dell’opera: 3 milioni di euro. L’inizio dei lavori previsto nel mese di marzo Scadrà  martedì 22 febbraio il termine per presentare la propria domanda per partecipare alla gara pubblica indetta a fine dicembre per la realizzazione del nuovo complesso scolastico di Ferriera. Proprio il 2011 vedrà  l’avvio della pi๠grande opera di cui si parla da parecchio tempo: il nuovo polo scolastico di Ferriera che amplierà  l’attuale plesso di primaria di via dei Comuni, per trasferire tutte le elementari e le medie ospitate nella vecchia struttura di via Capoluogo.

Un’opera dall’ingente costo di 3 milioni di euro, finanziata per 1,7 milioni di euro con mutuo, per 500 mila euro con contributi regionali e per la parte restante con fondi propri di bilancio comunale.

L’appalto, che si riferisce al 1° lotto funzionale, sarà  aggiudicato mediante procedura aperta con aggiudicazione effettuata con il criterio del prezzo pi๠basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato mediante ribasso percentuale sull’importo complessivo dei lavori posto a base di gara al netto degli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza.

Il prezzo offerto deve essere, comunque, inferiore a quello posto a base di gara al netto degli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza. Il termine di esecuzione dei lavori è già  stato fissato: 540 giorni consecutivi a partire dalla data del verbale di consegna lavori. Significa quasi due anni.
Le offerte dovranno pervenire, redatte con le modalità  descritte nel bando che si può scaricare sul sito internet del comune di Buttigliera (comune.buttiglieraalta.to.it), all’ufficio Protocollo del comune di Buttigliera Alta entro il termine delle ore 12 del giorno 22 febbraio 2011 (non farà  fede la data del timbro postale).

Mercoledì 23 febbraio, alle 9, in una sala del Palazzo Comunale, si procederà  all’apertura delle buste e si saprà  chi avrà  l’onere e l’onore di costruire il nuovo plesso scolastico.
Da marzo in avanti strada libera per la posa del primo lotto della nuova scuola.

F.P. La scuola nel prospetto sud-ovest