Un bel divano, una poltrona, simboli di comodità  e tranquillità  Il soggiorno, è il luogo del relax per eccellenza, della convivialità  con gli ospiti, il trionfo del divano e delle poltrone.
Spazio è la parola d’ordine, certo nel limite della possibilità , però questo deve essere l’ambiente con la maggior quantità  di spazio possibile, poi si dovrà  trovare il giusto equilibrio tra mobili, divano e poltrone. Obbligatorio il tavolino e opzionale ma simpatico e comodoso il puff per mettersi comodi e riposare le gambe.
Accanto ad un arredamento che può essere moderno o classico, non mancheranno accessori tecnologici, dal televisore all’impianto audio stereo. Non male sarebbe integrare il tutto, in particolare per quel che riguarda gli altoparlanti posizionati strategicamente nella stanza.
Oggi vanno per la maggiore impianti d’ambiente per la visione e l’ascolto di film in stile cinema, con ampi schermi e casse audio multiple.
Tutto bene ma occorre studiarlo per ottenere gli effetti voluti e per avere comunque un ambiente dove la tecnologia non sia invasiva rispetto all’arredamento.
Con uno stile moderno sarà  pi๠facile far coincidere questi aspetti, con il classico si può ancora fare, con arredi particolari potrebbe venire fuori un guazzabuglio per niente armonico, quindi attenzione all’eccesso di tecnologia e cura nella ricerca della comodità  e praticità  di questo ambiente, in armonia con gli arredi disponibili. soggiorno