La riserva di trote di borgata Coccorda di Giaveno si propone come importante polo didattico per le scuole di valle Un nuovo polo didattico si è aggiunto tra gli strumenti educativi a disposizione delle scuole della Val Sangone. Con l’inaugurazione, lunedì 23 marzo, dell’incubatoio ittico di valle di borgata Coccorda le attività  didattiche e di ricerca hanno ora potenzialità  decisamente accresciute. Nell’incubatoio, dove si allevano le varietà  autoctone di trota, i ragazzi troveranno una parte di un pacchetto didattico ampio e variegato. Presenti all’inaugurazione il dott. Roberto Gianolio, direttore scientifico del Labsol dell’Ecomusepo dell’Alta Valsangone, promotore del progetto,Sergio Bisacca, assessore provinciale all’agricoltura, il presidente della Comunità  Montana Valsangone Gianni Turello e il sindaco di Coazze Paolo Allais. incubatoio