La decisione è stata presa in Consiglio Comunale, per il legame tra il grande pittore e la località della Valmessa RUBIANA – Novità per la scuola rubianese in chiusura dell’anno scolastico: la giunta comunale ha espresso parere favorevole all’intitolazione della scuola materna, ora tecnicamente definita scuola dell’infanzia, alla memoria del maestro Felice Casorati, noto pittore piemontese vissuto a cavallo tra la fine dell’800 e gli anni ‘60 del ‘900.

Per Casorati Rubiana ha rappresentato uno dei luoghi prescelti di soggiorno e di ispirazione artistica così come avvenuto per un altro noto pittore torinese, Francesco Tabusso, cittadino onorario rubianese, recentemente scomparso. Tabusso era considerato il vero erede del Casorati, fin dai primi tempi di frequentazione del suo studio torinese. Da qui la decisione del Consiglio di Istituto di Almese, che in data 17/04/2012 ha deliberato di intitolare alla memoria del Maestro Casorati la scuola dell’infanzia, motivando la scelta su ragioni di carattere storico e culturale, rinnovando così il legame che il Maestro aveva con Rubiana. Facendo seguito a questa richiesta, come prevede la legge in materia, la richiesta di intitolazione è passata nelle mani del Prefetto e della giunta comunale rubianese, che ha espresso parere favorevole con apposita deliberazione.

Ma per l’intitolazione ufficiale bisognerà ancora attendere: infatti, secondo i programmi dell’amministrazione comunale, il momento ufficiale per lo scoprimento della targa sarà presumibilmente in occasione della consegna del Premio Tabusso, ovvero in occasione della festa patronale di Sant’Egidio.

STEFANO GRANDI Descrizione dell'allegato