Corsa in montagna svoltasi domenica 1° agosto La terza edizione della Chaberton Marathon è’ stata una manifestazione fantastica sotto tutti i punti di vista: dal lato organizzativo alle favorevoli condizioni meteo, dalla partecipazione qualificata e numerosa al fascino di entrambi i percorsi. Ma veniamo alla gara vera e propria partendo dalla K22, corsa di soli 20 chilometri (si fa per dire), con partenza da Cesana, salita ai 3.131 metri del Monte Chaberton e la successiva discesa verso Claviere dove sono transitati anche tutti i concorrenti della Marathon, che hanno poi proseguito verso le vette transalpine dello Chenaillet (2.650 metri) e Janus (2.540 metri) per terminare nella vicina Montgenèvre.

Per saperne di pi๠La Valsusa n°31 di giovedì 5 agosto 2010