Venerdì 2 ottobre alle 18 a Bussoleno e mercoledì 7 alle 18 in Cattedrale le messe di suffragio. Presto attivate anche alcune iniziative culturali in sua memoria Dieci anni fa, il 2 ottobre, veniva accolto nelle braccia del Signore il canonico Natalino Bartolomasi. Uomo di studio e di cultura, ma anche uno zelante prete a favore delle sue comunità , verrà  ricordato in due celebrazioni eucaristiche: venerdì 2 ottobre alle ore 18 a Bussoleno e mercoledì 7 alle ore 18 in Cattedrale. In sua memoria, il Centro Culturale diocesano sta attivando due importanti iniziative. La prima riguarda l’adozione a distanza di uno studente per il mantenimento delle rette universitarie. La seconda prevede, invece, di finanziare la ricerca sulla storia della diocesi di Susa. don natalino bartolomasi