Ed il sindaco Allasio scrive alla RAI Con il definitivo passaggio al digitale terrestre televisivo, avvenuto per l’intero territorio del Piemonte lo scorso dicembre, il segnale di ricezione dei canali televisivi, soprattutto quelli della Rai, sta risultando decisamente “ballerino”.

Ed infatti sono stati numerosi i cittadini di Bussoleno che si sono rivolti al sindaco, lamentando proprio la scarsa ricezione di Rai Uno, Rai Due e Rai Tre, esattamente nel momento dell’anno in cui è la Rai stessa a ricordare ed a richiedere il pagamento del canone per il rinnovo dell’abbonamento alla televisione.

Ed intanto, sugli schermi degli utenti, da oltre un mese circa, ecco quello che si registra: segnale bloccato, immagini distorte, pause, apparizione della scritta “nessun segnale”, ed altre piacevolezze.
Accogliendo le proteste dei suoi concittadini,il sindaco Anna Allasio ha pertanto scritto una lettera urgente a Raiway, documento visibile anche nella bacheca del palazzo municipale, in cui il primo cittadino richiede all’azienda radiotelevisiva nazionale una risoluzione immediata degli inconvenienti e dei disservizi creati.

D.M. Anna Allasio, sindaco di Bussoleno