Coldiretti: “Spesso i cibi esteri sono trasformati nel nostro paese” Sono stati oltre 1500 gli imprenditori agricoli presenti, con la Coldiretti, ieri mattina al Frejus.
Con la fattiva collaborazione delle forze dell’ordine, della Guardia di Finanza e dei Nas sono stati individuati decine di automezzi che trasportavano latte in polvere, cosce di suini, mezzene bovine di carne limousine.Tutti prodotti di origine estera che dopo la trasformazione o maturazione vengono italianizzati. La mobilitazione viene fatta affinchè il Parlamento approvi una legge nazionale che preveda l’obbligatorietà  della tracciabilità  e dell’origine su tutti i prodotti agroalimentari ivi compresi quelli trasformati. La manifestazione al tunnel del Frejus