50 nati di cui 8 stranieri, 77 i morti. Aumentano i cittadini che si spostano in alti comuni, diminuiscono anche le famiglie. Prevalgono i matrimoni in chiesa su quelli civili. Gli stranieri residenti in Bussoleno sono 560 BUSSOLENO- Dopo diversi anni di costante crescita, nell’anno che si è appena concluso, la popolazione residente nel paese è scesa complessivamente di 47 unità. Il 2008 si era aperto con una popolazione residente di 6644 unità, e si è concluso infatti al 31 dicembre con una popolazione residente di 6597.
I nati nel 2008 sono stati 50, divisi in 21 maschi e 29 femmine. I morti sono invece stati 77, suddivisi in 41 maschi e 36 femmine. Il saldo tra nati e morti è negativo, ed ammonta a meno 27 unità complessive.
I nuovi residenti, ovvero i nuovi cittadini di Bussoleno, sono stati 246, rispettivamente 130 maschi e 116 femmine. Tra di essi, 194 provengono da altri comuni italiani, mentre 51 provengono dall’estero.
Ammontano però a 266 i cittadini che, nel corso dell’anno da poco trascorso, sono emigrati da Bussoleno.
Tra di essi, 250 cittadini hanno trasferito la propria residenza da Bussoleno presso un altro comune italiano, mentre i restanti, o sono stati cancellati, o hanno trasferito la residenza all’estero.
Anche il saldo tra immigrati e emigrati nel comune è negativo di 20 unità. E’ invece positivo il saldo tra famiglie istituite e famiglie cancellate.
Ne sono state istituite 147 di nuove, mentre le cancellate sono state 130. Complessivamente, le famiglie all’inizio dell’anno erano 2956 unità, e alla fine dell’anno sono state 2973, con un saldo quindi di più 17 unità.
Novità anche per quel che riguarda i matrimoni: lo scorso anno (il 2007 ndr), c’era stata perfetta parità tra il numero dei matrimoni civili e il numero dei matrimoni religiosi.
Nel 2008, invece, i matrimoni celebrati con il rito religioso hanno superato di numero 2 unità quelli civili. I matrimoni che sono stati celebrati con il rito civile sono stati 9, mentre quelli celebrati con il rito religioso sono stati 11.
10 infine i matrimoni celebrati fuori comune da cittadini residenti.
La popolazione straniera residente in Bussoleno ammonta poi a 560 unità. Le comunità più numerose sono quelle rumena e marocchina, seguite dalla comunità albanese. Da evidenziare che tra i 50 nuovi nati nel corso del 2008, 8 di questi sono nati da genitori stranieri. Bussoleno ponte