Il gruppo di sette persone è guidato da Paluello e Paradisi E’ partita venerdì 21 gennaio dalla città  dei laghi la spedizione per recarsi in Mali a prestare aiuto agli abitanti di Oualia e del villaggio di Nari, guidata dal responsabile della protezione civile Bruno Paluello e dal geometra del comune Mauro Paradisi.

Fanno parte del gruppo Filippo Panicco e Rachid Mounsib, entrambi della protezione civile; Luigi Fuiano, che ha il compito di coinvolgere i ragazzi delle scuole, e due componenti di Spinta dal Bass.

Nei loro bagagli sono stati stipati materiale per la scuola e pezzi di ricambio da utilizzare per la messa in funzione di macchinari. Tra gli interventi principali sono previsti i lavori per proseguire la costruzione della pista che collega il villaggio di Nari, la sistemazione della scuola materna, la recinzione della struttura, e la ristrutturazione della casa dell’accoglienza. La città  di Oualia ha solo due fuoristrada e il nostro Comune è intenzionato a donarle il PK della Protezione Civile, che verrà  sostituito con un nuovo mezzo.

G.M. La partenza, foto 1 la partenza - foto 2