UN REFERENDUM PER UNIRE SESTRIERE A SAUZE DI CESANA SAUZE DI CESANA – Un referendum per fondere insieme il Comune di Sauze di Cesana con il Comune di Sestriere. E’ questa l’iniziativa promossa da una residente del piccolo paese ai piedi della Valle Argentera, Egle Sciancalepore, che nei prossimi giorni farà partire una raccolta firme tra i residente di Sauze. “Vivo nella frazione Rollieres con la mia famiglia, e sono residente da più di 10 anni – spiega Sciancalepore – da tempo si avverte la volontà di far tornare il nostro paese sotto il Comune di Sestriere, perchè qui mancano i servizi ed è sempre più difficile poterli ottenere. Da parte della popolazione c’è una volontà concreta di accorpamento, e quindi proporremo di fare un referendum”. Per legge, il referendum andrà fatto sia nel Comune di Sauze che nel Comune di Sestriere: entrambe le popolazioni dovranno votare se sono a favore dell’annessione oppure no. Il referendum passa con il quorum del 50 % più 1 votante, sia in un Comune che nell’altro. Dopodichè, in caso di voto favorevole di entrambe le popolazioni, la palla passerà alla Regione, che dovrà procedere con la stesura delle linee guida per avviare la fusione. Sauze di Cesana