Il neo presidente della Comunità  Montana discute sulla Tav e sull’Osservatorio Tecnico Benché sia stato eletto da poco pi๠di dici giorni intorno al neo presidente della comunità  montana, Sandro Plano, si è scatenata una bufera di polemiche. L’oggetto della disputa è una lettera dello stesso Plano che ha come tema la discussione sulla Tav e sull’Osservatorio Tecnico che sta valutando l’apertura di una nuova fase di sondaggi in vista della progettazione della Torino : Lione. Questa lettera indirizzata al commissario della Torino : Lione Mario Virano, ai presidenti di Regione e Provincia e ai tecnici della bassa valle Andrea Debernardi e Angelo Tartaglia dice che le recenti elezioni e le diverse manifestazioni di protesta hanno evidenziato la contrarietà  a una nuova compagna di sondaggi in valle di Susa, e che si ritiene opportuno che i tecnici sospendano la partecipazione ai lavori dell’Osservatorio.