Raccolta fondi dell’associazione per l’acquisto di una webcam per i VVFF Nuovo impegno a favore della comunità  e del territorio per l’associazione Progetto Valsangone.

Si è infatti chiusa la raccolta fondi finalizzata a concorrere all’acquisto di un retinografo per l’Ospedale di Giaveno, iniziativa avviata pi๠di un anno fa dal gruppo di volontari impegnati a sostenere campagne che interessano la salute e la possibilità  di offrire servizi alla popolazione della Val Sangone con già  all’attivo la dotazione di un ecocardio per l’ambulatorio giavenese.

Diverse le attività  messe in campo dall’Associazione con il supporto del Comune di Giaveno e la collaborazione di altre associazioni locali e di diversi operatori economici, nei mesi scorsi, molte delle quali con il doppio obbiettivo di raccogliere fondi offrendo manifestazioni capaci di far conoscere e frequentare le bellezze e peculiarità  dell’ambiente e del paesaggio locale, ultima in ordine di tempo “passeggiando … con gusto!” realizzata con i volontari del CAI.

“Con il nuovo anno contiamo di procedere a formalizzare la chiusura della campagna di sensibilità  e di solidarietà  condotta per il retinografo, il cui risultato si deve alla generosità  di tante persone. : spiegano i soci e Giuseppe Zanin, presidente del gruppo – In queste settimane abbiamo infatti accolto l’invito a dare una mano su un altro fronte di utilità  e di interesse, quello di aiutare il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Giaveno a dotarsi di una nuova webcam.

Con loro abbiamo già  intrapreso una collaborazione tempo fa sempre finalizzata a incrementare la dotazione di apparecchiature. La webcam : aggiungono : consente di rilevare la presenza di incendi nei boschi, ma è anche uno strumento molto impiegato dai frequentatori di internet per visionare la nostra valle, per prendere contatto con Giaveno, tanto che da gennaio 2009 a novembre 2010 sono stati registrati oltre 31 mila contatti.”

Per questo impegno che chiama ad un nuovo gesto anche minimo di generosità  l’Associazione Progetto Valsangone si presenterà  sabato 18, domenica 19 e venerdì 24 dicembre sotto il campanile di Giaveno e domenica 19 anche sul sagrato della Chiesa di San Giacono alla Sala prima e dopo la Santa Messa con uno stand di offerta di ciclamini e di composizioni natalizie che potranno diventare un dono per le ormai prossime festività .

Alessandra MARITANO Un'uscita del Progetto Valsangone