Sarà messo in sicurezza per proteggerlo dalle alluvioni SALBERTRAND – Il Comune rifarà a nuovo il ponte di Rio Geronda, all’ingresso del paese. L’amministrazione Biolati ha inserito tale intervento nel piano triennale dei lavori pubblici, con inizio previsto nel 2013.

Un’opera importante per Salbertrand, dal costo di 390mila euro. I soldi saranno messi dal Comune, in autofinanziamento, e dalla Sitaf – grazie ad alcuni fondi ancora rimanenti dalle opere di compensazione dell’A32. “Il prezzo stabilito è ovviamente di base – spiega il sindaco Piero Biolati – e molto probabilmente il costo dei lavori sarà inferiore, ribassato al momento in cui faremo la gara d’appalto per assegnare il cantiere.

Si tratta di un’opera importante, obbligatoria da fare per garantire la sicurezza idrogeologica”. Da anni si parla di questo progetto, considerato che l’attuale portata del ponte è di 2 tonnellate: “Abbiamo pronto il progetto preliminare – aggiunge il sindaco – ma per procedere all’approvazione del definitivo attendiamo che siano svolte alcune operazioni, come la pulizia del letto del rio, a cura degli operai della forestale. Andranno anche ripristinate alcune sponde. E soprattutto attendiamo l’ok definitivo del progetto da parte della Regione Piemonte”. Se tutto procederà per il meglio, il Comune potrà far partire i lavori che garantiranno maggior sicurezza al paese in caso di frane e alluvioni. Descrizione dell'allegato