Al via la quarta edizione della gara Domenica 16 ottobre, è in programma a Salbertrand, tempo permettendo, la quarta edizione del Trofeo Gran Bosco, corsa agonistica e camminata per agonisti ed amatori. La gara, altresì intitolata a ricordo quale 2° Memorial Renato Casse e 1° Mia Memorial, è valida come 12° prova del Gran Premio delle Comunità Piemontesi e come 3° prova del Gran Premio Provincia di Torino Assoluti Montagna Fidal.

A partire dalle 9,00, presso il Campo Sportivo Comunale, si terranno le prove giovani (esordienti, ragazzi, cadetti, allievi) ed alle 10,30, dalla piazza principale del paese, quella su cui si affacciano la Chiesa parrocchiale ed il comune, partiranno tutti gli altri (juniores, adulti, master e amatori).

La manifestazione avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 5 giugno ma, a causa del maltempo, non ha potuto avere luogo.

La cosiddetta “Supercorsa” accoglie le partenze scaglionate di tutte le categorie giovanili (su distanze diverse a seconda del regolamento Fidal), mentre per adulti, juniores e master il percorso misura 6.200 metri.

La “Camminata”, che si articola lungo un tracciato di 3.400 metri ed è aperta a tutti, annovera le più disparate categorie: premaman, bimbi nido e sul passeggino, bambini delle scuole materna ed elementare, ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori, adulti (19-40, 41-60 e over 61), animali… quest’ultimi, naturalmente tenuti al guinzaglio.

L’organizzazione è del SupeRunnrs Team di Torino in collaborazione con il Comune, l’Ente Parco, il Consorzio Forestale e con il patrocinio della Provincia.

C.T. Corridore